cerca nel sito
motore di ricerca

Comune di Besana in Brianza Via Roma, 1 - 20842 Besana in Brianza (MB)

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

ELEZIONI EUROPEE 2019

notizia pubblicata in data : venerdì 01 febbraio 2019

ELEZIONI EUROPEE 2019

ELEZIONE DEI MEMBRI DEL PARLAMENTO EUROPEO SPETTANTI ALL’ITALIA DA PARTE DEI CITTADINI DELL’UNIONE EUROPEA RESIDENTI IN ITALIA

 

Il Consiglio dell'Unione con decisione 2018/767 in data 22 maggio 2018 ha stabilito che le prossime Elezioni dei Rappresentanti del Parlamento Europeo a suffragio universale e diretto avranno luogo nel periodo tra il 23 e il 26 maggio 2019.

I Cittadini dell'Unione residenti in Besana in Brianza, per potere esercitare il diritto di voto per i membri del Parlamento Europeo spettanti all'Italia, devono presentare al Sindaco entro il 25 febbraio 2019, ove non lo abbiano già fatto in occasione di precedenti Elezioni Europee, domanda di iscrizione nell'apposita lista aggiunta istituita presso questo Comune secondo le indicazioni di seguito riportate.

 

Manifesto clicca qui

 

Domande nelle rispettive lingue clicca qui

 

Circolare della Prefettura di Monza e della Brianza clicca qui

 

MANIFESTO ELETTORALE PARLAMENTO EUROPEO

 

FAC-SIMILE Scheda Elettorale Parlamento Europeo

 

 

 

DATI AFFLUENZA ELEZIONI EUROPEE

 

 

 

RISULTATI EUROPEE 2019

 

 

 

Modalità di Espressione del Diritto di Voto

 

L’elettore ha diritto di manifestare il voto di lista tracciando con la matita copiativa un segno sul contrassegno corrispondente alla lista prescelta o nel rettangolo che lo contiene (art.58, secondo comma del T.U. n.361/57).

 

 

L’elettore può altresì esprimere voti di preferenza, fino ad un massimo di tre. Nel caso di più preferenze espresse, queste devono riguardare candidati di sesso diverso (ad esempio, nel caso di due preferenze: donna-uomo o viceversa; nel caso di tre preferenze: donna-donna-uomo o viceversa; donna-uomo-donna o viceversa). Viceversa, se si esprimono più preferenze per candidati tutti dello stesso sesso, vengono annullate le preferenze successive alla prima (art.14, primo comma, della legge n.18/79).

 

 

Una sola preferenza può essere espressa per i candidati compresi nelle liste di minoranze linguistiche.

 

 

 La preferenza deve essere manifestata esclusivamente per candidati compresi nella lista votata.

 

 

Il voto di preferenza si esprime scrivendo, con la matita copiativa, nelle apposite righe tracciate a fianco del contrassegno della lista votata, il nome e il cognome o solo il cognome dei candidati preferiti, compresi nella lista medesima. In caso di identità di cognome fra i candidati deve scriversi sempre il nome ed il cognome e, se occorre, la data e il luogo di nascita.

 

 

 Qualora il candidato abbia due cognomi, l’elettore, nel dare la preferenza, può scriverne uno solo. L’indicazione deve contenere entrambi i cognomi quando vi sia possibilità  di confusione tra i candidati. L’elettore, dopo aver votato, deve aver cura di piegare la scheda all’interno della cabina elettorale e deve restituirla, debitamente piegata, al presidente di seggio (art.58, secondo e terzo comma, del T.U. n.361/57).

 

 


 

ultima modifica: christian.ribolla  27/05/2019
Risultato
  • 3
(1896 valutazioni)
 
Eventi e appuntamenti
<< aprile 2019 >>
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
             
 

Comune di Besana in Brianza

Via Roma, 1 - 20842 Besana in Brianza (MB)

Tel. 0362 922 011 - Fax 0362 996 658

PEC: protocollo@pec.comune.besanainbrianza.mb.it

P.IVA 00717350961    C.F. 01556360152

Portale internet realizzato da Progetti di Impresa Srl Copyright © 2011