Riscaldamento edifici di proprietà comunale - Posticipo al 02/11/2022

Pubblicato il 21 ottobre 2022 • Comune

Le alte temperature di questi giorni, insolite per la stagione, insieme all'esigenza di ridurre i consumi, hanno motivato il Comune di Besana in Brianza a posticipare l'accensione degli impianti di riscaldamento degli edifici pubblici al 2 novembre. È stata firmata oggi dal Sindaco Emanuele Pozzoli l'ordinanza per la riduzione del periodo di esercizio degli impianti termici a combustione a uso riscaldamento fatta eccezione per l’asilo nido comunale “Carla Manganini” e la scuola primaria dell’infanzia “Piero e Lucille Corti”.

Il provvedimento è in continuità con il piano nazionale di contenimento dei consumi di gas (DL Cingolani), che prevede, al fine dell'abbattimento dei consumi di gas naturale, l'introduzione di limiti di temperatura, di ore giornaliere di accensione, e di durata del periodo di riscaldamento.

Per visualizzare l'ordinanza cliccare qui

 


Cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la Cookie Policy