Codice fiscale - rilascio telematico per i neonati

Ultima modifica 19 luglio 2022

  • Cos'è: In occasione della dichiarazione di nascita presso lo sportello o in seguito alla trascrizione dell'atto dichiarato in ospedale, il servizio richiede tramite internet al Ministero delle Finanze il codice fiscale.
  • Chi può richiederlo: Il genitore del neonato
  • A chi è destinato: Al genitore del neonato
  • Modalità di Attivazione: A domanda
  • Modalità recupero informazioni propri procedimenti in corso: Telefonando ai recapiti telefonici del Responsabile
  • Come si richiede: Presentandosi allo sportello.
  • Tempi: Immediato in relazione alla disponibilità del collegamento telematico.
  • Documentazione rilasciata: Certificato di attribuzione del codice fiscale in forma cartacea. Successivamente il Ministero invia alla famiglia il tesserino plastificato.
  • Validità documentazione rilasciata: Permanente
  • Spese a carico dell'utente: Gratuito
  • Dove rivolgersi: Presso l'ufficio anagrafe.
Documenti da presentare:Documento di identità in corso di validità.
Riferimenti legislativi (Normativa):DM 2227 del 12/03/1974, DM 13813 del 23/12/1976

Cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la Cookie Policy